News

Obbligo formazione uso trattori e macchine agricole entro il 31.12.2015

30 Settembre 2015 - Ore 16:53

L'accordo tra Stato e Regioni pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 60 del 12 marzo 2012 istituisce una specifica abilitazione per gli utilizzatori dei mezzi agricoli e forestali così come definito nel Testo Unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro (art. 73 comma 4 e 5 D.Lgs 81/08).
Il patentino è una abilitazione professionale, con riferimento alle norme specifiche e ai corretti comportamenti nella conduzione dei mezzi meccanici nel luogo di lavoro. 

Con il decreto milleproroghe 2015 (L. 27.02.2015, GU n. 49 del 28.02.2015 - art. 8 comma 5 bis) il termine per l'entrata in vigore dell'obbligo dell'abilitazione all'uso delle macchine agricole è stato prorogato al 31 dicembre 2015 (dal precedente termine del 22 marzo 2015).

Il patentino è obbligatorio per i trattori agricoli e forestali gommati e cingolati, i sollevatori telescopici, i carri raccolta frutta e alcune tipologie di macchine movimento terra (escavatori idraulici e a fune, pale caricatrici frontali, terne, autoribaltabili a cingoli e pompe per calcestruzzo). Inoltre va precisato che per «macchine agricole» si intendono tutte le attrezzature di lavoro citate nell'Accordo 22 febbraio 2012 che hanno un utilizzo in ambito agricolo e forestale. 

Per avere l'abilitazione all'uso del mezzo  è necessario frequentare un corso di formazione tecnico-pratico completo (8 ore per trattori gommati, 13 per gommati e cingolati) e sostenere una prova di verifica finale.
La scadenza più ravvicinata riguarda i lavoratori che per la prima volta, a partire dal 31 dicembre2015, utilizzeranno le attrezzature di lavoro citate nell'Accordo e che non hanno formazione pregressa o esperienza documentata. Queste figure sono obbligate a conseguire da subito (ossia prima del conferimento dell'incarico) il corso completo per l' abilitazione professionale.
Per chi guida trattori e altre macchine agricole da almeno due anni (sempre al 31/12/15): rimane comunque l'obbligo di un corso di Aggiornamento. (Ferma la scadenza del 12 marzo 2017).

In sintesi:
• Chi ha già seguito in passato un corso o è in possesso di esperienza documentata (di almeno 24 mesi) alla data del 31/12/2015 dovrà frequentare il corso di aggiornamento entro il 12/03/2017.
• chi è stato assunto prima del 31122015 ed è già incaricato dell'uso delle macchine, anche se non provvisto di esperienza documentata, dovrà frequentare il corso completo entro il 12/03/2017 per adempiere a quanto previsto dalle nuove regole, 
• chi sarà assunto (dopo il 31/12/2015) deve possedere il patentino prima di utilizzare il trattore.