Progetti

FORMAZIONE FINANZIATA con Fondimpresa

07 Ottobre 2013 - Ore 11:21

 

Euroconsult è specializzata nell'organizzazione di corsi di formazione aziendale in ambiti diversi per aziende ed enti pubblici: Euroconsult è accreditata presso la Regione Sicilia e presso il Ministero della Sanità per attività di formazione professionale e ECM . 

Per quanto riguarda la formazione sulla sicurezza in azienda Euroconsult è stata inserita nell’Elenco Regionale del DASOE per effettuare la formazione secondo l’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011 n. 221. 

 

Tutte le aziende che devono formare i propri dipendenti, in tutti i campi, possono finanziare la propria formazione aziendale attraverso i contributi di Fondimpresa. 

 

AVVISO 4/2013 - PMI   >>> scarica

 

Il contributo aggiuntivo è concesso ai piani presentati sul "Conto Formazione" dal 23 settembre 2013 fino al 15 aprile 2014, per un importo compreso tra 3.000,00 e 8000,00 euro per azienda, secondo le modalità e le condizioni previste dall'Avviso.

 

Il Piano formativo deve essere presentato a Fondimpresa esclusivamente con le modalità stabilite nell'Avviso. Per poter usufruire di questa opportunità è essenziale che l'azienda abbia effettuato le procedure di registrazione, che le consentono di controllare online il proprio conto.

 

FONDIMPRESA – COS’E’

Fondimpresa, Fondo paritetico interprofessionale, è un’associazione costituita da Confindustria – CGIL, CISL, UIL, che favorisce la formazione come leva indispensabile per favorire l'innovazione e lo sviluppo delle aziende (anche quelle di piccole dimensioni). Fondimpresa si contraddistingue tra i fondi interprofessionali per velocità, certezza delle risorse, semplicità di procedure. 

Oltre ai piani formativi aziendali, il Conto Formazione prevede la possibilità di presentare piani a valere su Avvisi con il contributo aggiuntivo del Conto di Sistema.

Gli Avvisi con contributo aggiuntivo sono uno strumento pensato per dare alle piccole e medie imprese maggiori possibilità di utilizzare il proprio Conto Formazione.

Per una impresa che ha pochi dipendenti è più difficile accumulare le somme necessarie a coprire i propri fabbisogni formativi. Pertanto l’azienda presenta il piano utilizzando le somme disponibili nel proprio Conto. Fondimpresa ci mette il resto (fino a un limite fissato): un contributo aggiuntivo che concorre a raggiungere l’obiettivo della formazione su misura. 

 

CONTO FORMAZIONE

Fondimpresa accantona nel conto individuale di ciascuna azienda aderente, denominato "Conto formazione", una quota pari al 70 del contributo obbligatorio dello 0,30 sulle retribuzioni dei propri dipendenti versato al Fondo tramite l'Inps. 

Le risorse finanziarie che affluiscono nel "Conto formazione" sono a completa disposizione dell'azienda titolare, che può utilizzarle per fare formazione ai propri dipendenti nei tempi e con le modalità che ritiene più opportuni, sulla base di Piani formativi aziendali o interaziendali condivisi dalle rappresentanze delle parti sociali.

Attraverso il Conto Formazione l'azienda può quindi presentare un piano formativo, condiviso con i sindacati, come e quando vuole, in modo da rispettare pienamente le esigenze del contesto produttivo, della fase economica e dell'aggiornamento delle competenze professionali.  

Le risorse del "Conto formazione" possono finanziare fino ai due terzi della spesa complessiva di ciascun Piano formativo, mentre il restante terzo resta a carico dell'impresa titolare e può essere coperto con la spesa sostenuta per i propri dipendenti in relazione alle ore di partecipazione alle attività di formazione. L'erogazione del finanziamento da parte di Fondimpresa avviene con bonifico bancario sul conto corrente comunicato dall'azienda, a seguito dell'approvazione del rendiconto finale delle spese sostenute per il Piano formativo, che deve essere inviato al Fondo entro 12 mesi dalla presentazione del Piano formativo. 

Se l’azienda non possiede risorse congrue alla presentazione del Piano formativo con il proprio Conto Aziendale presenta il Piano attraverso un Avviso con Contributo Aggiuntivo

Le risorse accantonate da ciascuna azienda aderente rimangono a disposizione esclusiva della medesima nel rispettivo Conto Formazione per due anni. Le risorse accantonate, non utilizzate dalle rispettive aziende nei due anni successivi al loro trasferimento, sono destinate al finanziamento delle attività formative, e di quelle ad esse propedeutiche, promosse direttamente dal Fondo in favore del complesso delle aziende aderenti, tramite il Conto di Sistema. Questa modifica ha lo scopo di consentire un impiego efficace delle risorse, evitando l'accumulo di residui finanziari e mettendo le risorse non utilizzate più rapidamente a disposizione.

 

COSA FARE? 

1 Aderire, se non si è già aderenti a Fondimpresa

2 Registrarsi, nella piattaforma http://pf.fondimpresa.it

3 Contattare Euroconsult per la presentazione del Piano Formativo Aziendale (PFA)

 

1) COME ADERIRE

Per aderire a Fondimpresa basta scegliere nella "DenunciaAziendale" del flusso UNIEMENS aggregato, all'interno dell'elemento "FondoInterprof", l'opzione "Adesione" selezionando il codice FIMA ed inserendo il numero dei dipendenti (solo quadri, impiegati e operai) interessati all'obbligo contributivo. In questo modo, si indica la propria volontà di affidare a Fondimpresa il proprio contributo INPS dello 0,30. 

Come indicato nella circolare INPS n. 107/2009, l'effetto dell'adesione decorre dal mese di competenza della Denuncia Aziendale (ex DM10/2) nel quale è stato inserito il codice FIMA. 

Esempio: se si effettua l'adesione entro il 31 marzo 2010 i contributi versati all'Inps vengono accantonati sul "Conto Formazione" dell'azienda a partire dalla competenza di febbraio 2010 (nella prevista misura del 70 del totale). In caso di tardiva trasmissione della denuncia telematica, verrà presa in considerazione la data di effettivo inoltro. 

L'adesione è unica e non va rinnovata ogni anno.

 

2) REGISTRAZIONE

Per ricevere da Fondimpresa i codici per l'accesso al servizio informatico che consente la presentazione e la gestione di un Piano Formativo Aziendale da finanziare con l'importo accantonato sul proprio "Conto formazione" o con Contributi Aggiuntivi, l'azienda aderente deve registrarsi all'indirizzo http://pf.fondimpresa.it, seguire il link 'Registrazione' e scegliere la voce 'Responsabile aziendale'.

Dal 30 giugnio 2013 per la registrazione sulla piattaforma on-line di  Fondimrpesa  (https://pf.fondimpresa.it/fpf/Registrazione/index.jsp?profilo=aPubblica), a cura del responsabile aziendale  (non necessariamente il rappresentante legale) si devono inserire i propri dati, i dati aziendali, matricola INPS e un’email PEC aziendale

Per completare la registrazione è richiesta la firma digitale  (il costo sostenuto relativo all'attivazione della firma digitale può essere rendicontato nel primo Piano formativo presentato dopo la registrazione) del documento finale da caricare sul format della piattaforma. 

 

3) Come contattare EUROCONSULT

Euroconsult offre un supporto sia nella fase di ricerca dei fabbisogni formativi che nella progettazione del Piano formativo Aziendale e dell’invio del piano attraverso la piattaforma di Fondimpresa. 

Una volta approvato il piano Euroconsult si occupa del coordinamento generale del Piano, del monitoraggio delle azioni formative e della rendicontazione finale per la richiesta del contributo. 

Per ulteriori informazioni contattaci allo 0932247643 o invia un email: e.arrabito@euroconsult-online.it o richiedi informazioni attraverso il modulo contatti, inserendo nell’oggetto FONDIMPRESA.